Guida>SDiPEC - Introduzione>Configurazione del programma
Guida

Configurazione del programma

Una volta scaricato il programma, procediamo con la configurazione dei dati aziendali


 

Una volta compilati i campi aziendali clicchiamo su avanti e configuriamo i parametri della vostra PEC

Nel campo Destinatario SDI, va impostata provvisoriamente la seguente email sdi01@pec.fatturapa.it, al primo invio delle fatture, il sistema di interscambio risponderà con un email, comunicandovi il giusto indirizzo email da utilizzare definitamente.
Inserire nel campo Destinatario SDI la nuova email.

SDiPEC dalla versione 1.2.1.0 configura in automatico il procedimento appena elencato.

Esempio di configurazione (utilizzare sempre IMAPS, no POP)
parametri email pec

Se avete rapporti commerciali con la Pubblicazione Amministrazione attivate la firma digitale in questa schermata

Inifine è possibile impostare l'invio delle fatture verso soggetti terzi come ad esempio il commercialista.
La funzione "directory di lavoro", vi permette di salvare tutte le informazioni presenti nel programma in un'atra destinazione del vostro computer.

Nota bene
Vi ricordiamo che SDiPEC funziona esattamente come un programma di posta elettronica, si connette alla vostra email PEC e scarica le fatture inviate dallo SDI, una volta scaricate, ques’ultime risiedono nel vostro computer. Può capitare che configurando il client di posta (come ad esempio outlook) sul vostro computer, durante la configurazione venga impostata la regola di cancellazione dei messaggi dal server una volta scaricati sul client. Questo fa sì che quando sdipec va a leggere la posta sul server la trovi vuota e non può importare né le notifiche né le fatture in entrata perché l’altro software le ha cancellate.
Vi consigliamo di cancellare i messaggi solo dopo un periodo di tempo considerevole, come ad esempio un mese.

Argomenti correlati
Attenzione, SDiPEC è in versione Beta, se riscontri anomalie, segnala subito il bug al servizio assistenza